Calabria: nuovo sportello a supporto della tutela volontaria

24-09-2020

 

È operativo lo sportello di sostegno psicologico e psicoeducativo dedicato ai Tutori Volontari, organizzato dall’UOL della regione Calabria, finalizzato all’accompagnamento nel loro ruolo ed alla condivisione di problematiche ed esperienze che possono emergere nella presa in carico del minore straniero non accompagnato.

Oltre a supportare il tutore nello svolgimento della sua funzione, il servizio punta anche al miglioramento dei servizi garantiti direttamente al minore e, indirettamente, alla comunità ospitante che beneficia della presenza di tale figura.

Più in particolare lo sportello:

  • propone momenti di confronto sia individuali che di gruppo inerenti alla relazione con il minore;
  • propone momenti di discussione tematici;
  • favorisce la riflessione su alcuni casi difficili e situazioni relazionali problematiche e conflittuali che li coinvolgono;
  • orienta rispetto alle richieste e risposte da parte del minore e della comunità ospitante;
  • raccoglie stimoli, proposte e domande;
  • offre uno spazio di tipo laboratoriale qualora il tutore attraverso video, foto, racconti volesse condividere la propria esperienza con gli altri.

Per ulteriori informazioni sul servizio e sulle modalità di accesso, scarica la brochure.

Le nostre ultime 3 notizie:

Pubblicato il terzo rapporto di monitoraggio sullo stato di attuazione del sistema della tutela volontaria

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha portato a termine il terzo monitoraggio...

Secondo report sulle attività delle UOL presso gli “Sportelli Fami“

In continuità con il primo report  è proseguita l'attività di studio, analisi e sintesi, avviata nel...

Presentati i risultati del progetto di monitoraggio del sistema della tutela volontaria

Sono stati presentati questa mattina i primi risultati del progetto di monitoraggio del sistema...