Materiali informativi su emergenza COVID-19

07-05-2020

 

In linea con i “Dieci consigli per tutori volontari” pubblicati in questo sito, si ritiene importante diffondere ulteriori materiali informativi utili ai tutori volontari, agli operatori e agli stessi MSNA, per affrontare le problematiche correlate all’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19.

Tali materiali – in costante aggiornamento -  hanno l’obiettivo di fornire un quadro delle indicazioni ufficiali sulla situazione sanitaria attuale contribuendo a garantire una concreta accessibilità alle informazioni ed una reale comprensione tenendo conto delle diverse esigenze linguistiche dei minori stranieri non accompagnati.

E’ possibile visualizzare:

- Il video riportato dai siti dell’Istituto Superiore di Sanità e della Direzione Generale dell’Immigrazione realizzato dall’Associazione di volontariato “Il Grande Colibrì” all’interno del quale sono descritti, in diverse lingue, i comportamenti corretti da seguire in questo periodo.

https://www.ilgrandecolibri.com/coronavirus-spiegato-migranti-asilanti/

- La piattaforma Juma-Covid-19 realizzata da ARCI con il supporto di UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati, ove reperire informazioni utili per fronteggiare la crisi sanitaria sulle seguenti aree: salute e prevenzione, regole e comportamenti e asilo e immigrazione, disponibili in 14 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, amarico, bengalese, urdu, farsi, arabo, albanese, somalo, cinese, tigrino e russo).

coronavirus.jumamap.com

- All’interno della piattaforma è stata creata una bibliografia web di link utili sul tema, di natura sia sanitaria che legale.

https://coronavirus.jumamap.com/it_it/link-utili

- La Brochure multilingue realizzata da OIM Italia, disponibile in 26 lingue, con le misure da adottare per affrontare l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 sul territorio italiano, in linea con quanto stabilito dall'Organizzazione mondiale della sanità.

https://italy.iom.int/it/covid-19-brochure-informative

La raccolta di articoli e video realizzata da Save the Children Italia, tradotta in diverse lingue, sui 10 suggerimenti per parlare dell’emergenza sanitaria alle persone di minore età.

https://www.savethechildren.it/blog-notizie/coronavirus-come-spiegarlo-ai-bambini-video-info- utili-anche-per-adulti

https://www.savethechildren.it/blog-notizie/coronavirus-non-solo-italiano-i-nostri-suggerimenti- diverse-lingue

 

- Documenti predisposti dal Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) contenenti informazioni importanti per i minori stranieri non accompagnati e la loro protezione nonché le principali indicazioni sui procedimenti legali e amministrativi da seguire nel periodo attuale.

http://www.cir-onlus.org/2020/04/26/lemergenza-covid-19-e-la-protezione-dei-msna/

 

- Materiali informativi elaborati da CIDAS - Cooperativa Sociale e caricati sulla piattaforma Juma-Covid-19 realizzata da ARCI con il supporto di UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati, riguardanti l’ l'impatto che l'emergenza sanitaria ha anche sulle procedure di ricongiungimento familiare di minori stranieri non accompagnati ai sensi del cd "Regolamento Dublino III” , cliccando sui seguenti link:

https://drive.google.com/file/d/1HSQgqiDAawEmjY_MNz9wRm9Dk3bvJOpZ/view

https://coronavirus.jumamap.com/it_it/2020/04/23/sei-un-minore-in-attesa-di-ricongiungimento/

 

Servizi, spazi e strumenti di sostegno psicologico, essenziali al tempo del Covid-19, a disposizione degli adulti di rifermento dei MSNA e delle stesse persone di minore età che si trovano a vivere una nuova quotidianità, probabilmente con momenti di incertezza e smarrimento, tanto per gli adulti quanto per i minori.

E’ possibile visualizzare:

- Il sito del Ministero della Salute sul servizio di aiuto attivato da parte di psicologi e psicoterapeuti, al ilnk:

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4307

- Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli psicologi ha promosso l’iniziativa #psicologionline, tramite la quale i cittadini possono trovare lo psicologo o psicoterapeuta più vicino e prenotare un “teleconsulto” gratuito. Oltre 4mila professionisti dislocati in tutta Italia hanno già aderito al progetto. Con la stessa ottica, anche la Società psicanalitica italiana (Spi) ha messo a disposizione un servizio di ascolto e consulenza di psicologia psicanalitica (da 1 a 4 teleconsulti gratuiti) per problematiche connesse all’emergenza coronavirus. 

- Il sito del Ministero della Salute al link: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4335

Sono riportati tutti i servizi di aiuto psicologico presenti in tutte le regioni d’Italia.

- Il sito dell’ Ordine Nazionale Psicologi : https://www.psy.it/psicologi-contro-la-paurae da cui è possibile scaricare  :

  • Un vademecum psicologico per affrontare l’emergenza Coronavirus, disponibile in diverse lingue;
  • Guida anti-stress per i cittadini (con particolare riferimento agli adolescenti);
  • Materiali prodotti dagli Ordini territoriali e associazioni-società scientifiche (vedi EMDR esplicito riferimento ai minori);

- Il progetto dell’Associazione Médicins du Monde (Missione Italia) https://www.medecinsdumonde.org/fr/actualites/nos-combats/2020/03/17/covid-19-mobilises-pour-les-plus-fragiles che, in collaborazione con UNICEF e con l’Associazione Asinitas, ha attivato un servizio telefonico di primo soccorso dedicato anche alla salute mentale https://www.unicef.org/stories/novel-coronavirus-outbreak-what-parents-should-know.

- Il numero di emergenza è rivolto non solo a tutti coloro che non hanno un medico di base e che vorrebbero ricevere un consulto telefonico sul COVID-19, ma è anche in grado di fornire un supporto di primo soccorso psicologico per chi lo dovesse richiedere: per accogliere e contenere le tensioni emotive di questi giorni (ansia, tristezza, confusione, preoccupazione, paura) «fornendo anche supporto per una migliore gestione della convivenza forzata, sia in contesto domestico che di accoglienza presso strutture di accoglienza».

Il numero di emergenza attivato da Médecins du Monde – Missione Italia, Unicef e Asinitas: +39 3510221390.

Il numero verde per rifugiati e richiedenti asilo attivato da Arci – con la consulenza dei medici di Médecins du Monde – Missione Italia: 800905570 (Lycamobile: 3511376335).

- L’Associazione Etnopsicologia Analitica ha attivato un numero gratuito che rimarrà attivo fino alla fine dell’emergenza per offrire supporto psicologico a persone migranti e a chi lavora nelle strutture di accoglienza.

Questi i numeri:

  • 3404202345, dalle 10.00 alle 13.00, dal lunedì al sabato;
  • 3202662274 dalle 15.00 alle 19.00, dal lunedì al venerdì.

 

Ricordiamo che queste pagine sono in costante aggiornamento

Le nostre ultime 3 notizie:

Seminari on line per tutori

Prosegue l'attività formativa dedicata ai tutori volontari dopo la pausa per l'emergenza Corona...

Secondo rapporto di monitoraggio sulla tutela volontaria, pubblicati gli estratti

 

Sono 2965 gli aspiranti tutori volontari che risultano iscritti negli elenchi istituiti presso i...

Calabria: nuovo sportello a supporto della tutela volontaria

 

È operativo lo sportello di sostegno psicologico e psicoeducativo dedicato ai Tutori Volontari,...